Moto-360-15Dopo mesi di indiscrezioni e immagini treaser, ecco finalmente apparire il Motorola Moto 360 in alcune foto reali grazie a Luca Viscardi di Mister Gadget.

Come possiamo vedere il Motorola Moto 360 ha una basetta di ricarica wireless sulla quale basta appoggiare lo smartwatch per effettuare la ricarica del dispositivo. Oltre a questa caratteristica dalle foto emerge che:

  • Il diametro è di poco superiore alla larghezza del LG G Watch
  • È presente un sensore per il battito cardiaco
  • La ricarica avviene senza fili, tramite apposita basetta
  • Motorola Moto 360 è resistente all’acqua con certificazione
  • La cassa è realizzata in acciaio inossidabile 3I6L (e non in plastica)
  • È incluso un pedometro; Il cinturino appare in finta pelle e non appare intercambiabile ad un primo sguardo (anche se secondo Viscardi sarà possibile)
  • La batteria sembra essere decisamente più longeva della concorrenza, con Viscardi che afferma di aver utilizzato l’orologio per due giorni e mezzo prima di ricaricarlo, mentre G Watch si ferma ad una sola giornata di utilizzo.

Mote caratteristiche dello smartwatch sono confermate, quindi possiamo affermare che Motorola Moto 360 è uno degli smartwatch fino ad ora più interessanti mai prodotti, non vediamo l’ora di poterlo provare.

Via

About Davide Vasco

Il mio primo cellulare fù il Motorola StarTAC all'età di 14 anni. Il mio primo smartphone, Samsung Galaxy S con il quale ho sancito il voto al mondo della Tecnologia Mobile culminata nel Settembre 2013 con l'apertura del Blog Metaphone.it.

Post Navigation