Nexus 5 fotocamera android 5 lolipopDa sempre tutti gli utenti Nexus si sono lamentati della gestione del comparto fotografico degli smartphone. Nexus 5, ancora l’ultimo smartphone della serie Nexus fin a che non verrà commercializzato anche il Nexus 6 in Italia, è vittima di una qualità fotografica che è sempre stata oggetto di critiche da parte degli utenti stessi.

Certo non siamo parlando di un sensore di una reflex, ma neanche di un sensore da “quattro soldi”, infatti Nexus 5 ha sempre avuto difetti nel comparto fotografico anche quando sarebbe dovuto primeggiare.

Un utente di Reddit ha effettuato alcune prove con le nuove API messe a disposizione con Android 5.0. L’utente ha voluto informare che prima dell’arrivo di queste nuove API, i processi di elaborazione e compressione delle immagini non erano delle migliori. Ma grazie alla prossima versione di Android, avremo a disposizione un’app con diverse caratteristiche:

  • modealità Burst fino a 30 fps in Full-HD
  • modalità per immagini in RAW
  • focus manuale
  • autofocus più veloce
  • video a piena risoluzione (4K)
  • accesso ai dati grezzi del sensore
  • video in HDR
  • tante altre novità che trovate in questo link della fonte

Quindi ricapitolando, il Nexus 5 avrà la possibilità di registrare video in 4K, modalità Burst fino a 3′ fps, focus manuale e la possibilità di catturare foto in formato RAW. Il formato RAW è il formato con il quale tutti i fotografi lavorano perchè le foto non vengono compresse e non c’è perdita di dati in termini di immagini così da poter ance in post produzione modificare senza rischiare di lavorare su un file già compresso in JPEG.

Parlando più chiaramente, qui di seguito potrete trovare dei confronti che vi mostreranno nettamente le migliorie che verranno apportare alla fotocamera di Nexus 5 con Android 5.0 Lollipop:

Quindi come potrete notare, Android 5.0 Lollipop grazie alle API che metterà a disposizione, darà un netto miglioramento al comparto fotografico del Nexus 5. Speriamo che questi miglioramenti vengano implementati direttamente da Google con l’app ufficiale, ma nel caso in cui questo non avvenisse esiste sempre il mercato delle app alternative che questa volta se darà realmente vantaggi simili sarebbe da prendere seriamente in considerazione. Voi cosa ne pensate di queste nuove migliorie di Google per Nexus 5?

Via

About Davide Vasco

Il mio primo cellulare fù il Motorola StarTAC all'età di 14 anni. Il mio primo smartphone, Samsung Galaxy S con il quale ho sancito il voto al mondo della Tecnologia Mobile culminata nel Settembre 2013 con l'apertura del Blog Metaphone.it.

Post Navigation