arubix portal 600Per continuare la serie dei dispositivi che sembra uscire dai film degli anni 90 e 2000, nei quali erano protagonisti dei film di fantascienza, ecco che si aggiunte il nuovo smartphone da polso Portal 600.

È da un pò di tempo che vediamo display flessibili con i quali le grandi case produttrici promettono di equipagiare i nuovi smartphone, ma fino ad adesso non c’è stato ancora nulla di fatto tranne il progetto che oggi vogliamo presentarvi. Arubixs, una startup californiana, ha progettato il primo phablet con display da 6 pollici totalmente flessibile .

Il Portal 600 è dotato di un display 6 o 4 pollici, a seconda della versione che si sceglie, OLED flessibile con tecnologia TFT antigraffio e rinforzato all’esterno con kevlar flessibile. Dotato di un processore del quale non da notizie l’azienda tranne la dotazione multi-core, possiede 2 GB di memoria RAM, 64 GB di memoria interna, accelerometro, giroscopio, sensore prossimità, barometro, Bluetooth 4.0, NFC, GPS, AGPS, Wi-Fi. Portal 600 è ancore resistente all’acuqa fino a 10 metri di profondità ed una batteria da 3.200mAh.

Il sistema operativo Portal OS, basato su Android facilita l’utilizzo grazie a diverse gesture oltre alla possibilità di installare apk tramite Play Store. Per quanto riguarda la parte Multimediale, si rende degno di nota grazie alla possibilità di ascoltare l’audio in modalità Stereo, oltre a possedere ben 4 fotocamera.

Il dispositivo è venduto a 349 dollari, le prime spedizioni partiranno a Settembre del 2015, quindi dovremmo aspettare un anno prima di poterlo toccare con mano. La campagna su Indiegogo è aperta, chi di voi si accaparrerà questo nuovo device hitech di tecnologia?

About Davide Vasco

Il mio primo cellulare fù il Motorola StarTAC all'età di 14 anni. Il mio primo smartphone, Samsung Galaxy S con il quale ho sancito il voto al mondo della Tecnologia Mobile culminata nel Settembre 2013 con l'apertura del Blog Metaphone.it.

Post Navigation