iphone-6- plus-piegato-01A pochi giorni dall’uscita ne negozi del nuovo Apple iPhone 6 e iPhone 6 Plus, scoppia il primo scandalo che prende il nome di #bendgate. Come avrete intuito dalla foto in copertina e dal nome di questo scandalo, si tratta di un difetto di progettazione che è più visibile sugli iPhone 6 Plus che hanno un corpo più lungo rispetto ai loro fratelli minori iPhone 6, molti utenti lamenterebbero infatti che questo dispositivo tenuto in tasca per alcune ore presenterebbe una curvatura quasi sempre vicino al del bilanciere del volume.

Questa curvatura del corpo porterebbe a far scollare il display dal suo alloggiamento senza che si rompa. Qui di seguito vi riportiamo due foto di utenti che hanno accusato questo difetto:

I ragazzi di Unbox Theray hanno provato a piegare con mano il proprio iPhone 6 Plus per vedere se questo difetto fosse dipeso da una casualità oppure da un vero e proprio difetto di progettazione. Per avvalorare la tesi e per fare un confronto con il top di gamma dell’azienda acerrima rivale, hanno effettuato lo stesso test con un Samsung Galaxy Note 3. Guardando il video potremo vedere come l’iPhone 6 Plus, applicando una forza sulla parte posteriore del cover verso l’esterno, riporti alcune crepe e inflessioni nella scocca in alluminio, mentre il Galaxy Note 3 non subisce nessuna deformazione ne sul cover ne sul display. C’è da dire che la differenza di spessore è a favore del Note 3 che è un pò più spesso ma c’è anche da fare una annotazione sui materiali con i quali i due produttori hanno costruito i dispositivi. Apple pur avendo scelto materiali più Premium ha comunque tralasciato questo piccolo particolare che adesso sta affliggendo tutta la rete, mentre Samsung pur presentando un dispositivo con corpo in policarbonato regala all’utente un dispositivo affidabile e sicuramente molto performante come tutti noi abbiamo avuto il piacere di riscontrare nell’anno trascorso in sua compagnia.

Qui di seguito vi lascio il video del bent test di cui vi abbiamo parlato prima.

About Davide Vasco

Il mio primo cellulare fù il Motorola StarTAC all'età di 14 anni. Il mio primo smartphone, Samsung Galaxy S con il quale ho sancito il voto al mondo della Tecnologia Mobile culminata nel Settembre 2013 con l'apertura del Blog Metaphone.it.

Post Navigation