Linshof-i8-Non sono molte le aziende europee che sono presenti sul mercato dei dispositivi mobili, una di queste è un azienda tedesca che starebbe producendo un nuovo dispositivo chiamato Linshof i8 con delle caratteristiche tecniche molto particolari ed interessanti.

La prima cosa che colpisce l’occhio è il suo design oserei dire ottagonale anche se i diversi lati non sono identici, come caratteristiche tecniche presenta un display da 5 pollici con risoluzione Full-HD basato su due differenti tecnologie Super AMOLED e IPS, che andranno a configurare due diverse varianti del dispositivo a seconda dei mercati nel quale verranno lanciati. Proseguendo troviamo un processore octa-core con un clock a 2.1 Ghz con architettura a 32-bit, una memoria RAM da 3 GB, ma la caratteristica più interessante di questo dispositivo è proprio il taglio di memoria integrata da 80 GB composto da una memoria di 64 GB ed una da 16 GB (la seconda è dedicata interamente alle app per rendere il dispositivo più reattivo). Entrambe le memorie sono state prodotte da SanDisk.

Il comparto fotografico non è da meno infatti presenta una fotocamera posteriore da 13 MP Sony e una fotocamera frontale da 8 MP per garantire ottimi selfie. Oltre la batteria da 3.100 mAh, le altre caratteristiche sono il supporto alla rete 4G LTE, NFC, GPS, Wi-Fi, Bluetooth 4.0 e come sistema operativo Android 5.0 Lollipop con un interfaccia personalizzata.

Il prezzo al quale verrà proposto questo nuovo Linshof i8 è di 380 dollari e sarà acquistabili a partire dal primo trimestre del 2015. in aggiunta l’azienda annuncia di essere pronta a commercializzare anche un tablet con le medesime caratteristiche tecniche tranne per la diagonale del display che sarà da 10 pollici con una risoluzione di 2048 x 1536 pixel e una batteria con capacità di 9.000 mAh.

Fonte

About Davide Vasco

Il mio primo cellulare fù il Motorola StarTAC all'età di 14 anni. Il mio primo smartphone, Samsung Galaxy S con il quale ho sancito il voto al mondo della Tecnologia Mobile culminata nel Settembre 2013 con l'apertura del Blog Metaphone.it.

Post Navigation