nokia-x3Finalmente Nokia presenta ufficialmente i suoi primi smartphone Android della storia con cui si interfaccia per la prima volta all’universo Android anche se “senza Google“. A differenza di come avevamo potuto apprendere dai rumor circolati da alcuni mesi, Nokia non presenta solamente il Nokia X (di cui si è tanto sentito parlare) ma presenta ben 3 smartphone che sono i seguenti:

  • Nokia X
  • Nokia X+ (Plus)
  • Nokia XL

Vengono confermati tutti i rumor riguardo l’interfaccia utente che Nokia ha pensato per il Nokia X, ovvero si tratta di un’interfaccia a stile Metro con Tile in pieno stile Windows Phone. La stessa interfaccia la ritroviamo su tutti gli smartphone Nokia presentati, cioè X+ e XL.

Nokia X

  • display 4 pollici – risoluzione 800×480 pixel
  • processore dual-core da 1 GHz Qualcomm Snapdragon
  • RAM 512 MB
  • 4 GB di memoria interna espandibile con microSD
  • fotocamera posteriore da 3 megapixel a fuoco fisso e senza flash LED
  • batteria da 1.500 mAh

Nokia X+

  • display 4 pollici – risoluzione 800×480 pixel
  • processore dual-core da 1 GHz Qualcomm Snapdragon
  • RAM 768 MB
  • memoria interna più capiente del Nokia X ma non specificata
  • espansione di memoria tramite microSD
  • fotocamera posteriore da 3 megapixel a fuoco fisso e senza flash LED
  • fotocamera anteriore da 2 megapixel
  • batteria da 1.500 mAh

Nokia XL (phablet)

  • display IPS 5 pollici – risoluzione 800×480 pixel
  • processore dual-core da 1 GHz Qualcomm Snapdragon
  • RAM 768 MB
  • 4 GB di memoria interna espandibile con microSD
  • fotocamera posteriore da 5 megapixel con auto-focus e flash LED
  • fotocamera anteriore da 2 megapixel
  • batteria da 2.000 mAh
  • peso 190 gr
  • dimensioni 141,3 x 77,7 x 10,8 mm

I dispositivi supportano la dual-SIM e verrano offerti ad un prezzo interessante:

  • 89 euro per il Nokia X
  • 99 euro per il Nokia X+
  • 109 euro per il Nokia XL

Questi dispositivi pur avendo come sistema operativo Android, non potranno usufruire del Play Store ma regaleranno ai loro acquirenti un 1 mese di chiamate gratis su Skype e di 10 GB gratuiti su OneDrive.

Tutti e 3 gli smartphone presentati dalla Nokia avranno accesso allo store di applicazioni proprietario e supporteranno il sideloading degli APK, ovvero la possibilità di installare APK di terze parti anche se alcuni potrebbero non funzionare per via della mancanza del collegamento con i servizi Google.

Nokia X, Nokia X+ e Nokia XL saranno disponibili in diverse colorazioni e le vendite avranno il via nel Q2 del 2014.

Cosa ne pensate di questi primi dispositivi fillandesi con un cuore americano?

About Davide Vasco

Il mio primo cellulare fù il Motorola StarTAC all'età di 14 anni. Il mio primo smartphone, Samsung Galaxy S con il quale ho sancito il voto al mondo della Tecnologia Mobile culminata nel Settembre 2013 con l'apertura del Blog Metaphone.it.

Post Navigation