samsung-logo-01Finalmente Samsung Galaxy A7, l’ultimo a dover essere “scopeto”, per quello che riguarda le caratteristiche tecniche del dispositivo, è finalmente uscito alla luce grazie ad un test di GFXBench. Vi ricordiamo che questo smartphone fa parte della nuova famiglia di dispositivi che hanno avuto come capostipite il Galaxy Alpha, e come lineup rispettivamente Galaxy A3, A5 e A7, caratterizzati da una scocca in alluminio con i vordi metallici a vista (primi nel loro genere per quanto riguarda i dispositivi di casa Samsung, oltre al nuovo Galaxy Note 4).

Samsung Galaxy A7 monterà un display da 5.2 pollici con una risoluzione Full-HD, sarà dotato di un processore Qualcomm Snapdragon 615 octa-core con quattro core a 1.5 GHz e quattro core a 1 GHz Cortex -A53 e sfrutterà l’architettura a 64-bit. Ad accompagnare il nuovo SoC a 64-bit troviamo una GPU Adreno 305, 2 GB di RAM e 16 GB di memoria interna. Il comparto fotografico è composto da una fotocamera posteriore da 13 MP ed una frontale da 4.7 MP. Il sistema operativo a muovere questo nuovo terminale sarà Android 4.4 KitKat.

Qui di seguito lo screenshot del test benchmark su GFXBench del nuovo Samsung Galaxy A7.

galaxy-a7-gfxbench

About Davide Vasco

Il mio primo cellulare fù il Motorola StarTAC all'età di 14 anni. Il mio primo smartphone, Samsung Galaxy S con il quale ho sancito il voto al mondo della Tecnologia Mobile culminata nel Settembre 2013 con l'apertura del Blog Metaphone.it.

Post Navigation