Samsung Galaxy A5 SM-A500F

Samsung, dopo aver subito un calo nelle vendite notevole nel’anno 2014, ha deciso di ristrutturare l’azienda e con se anche le sue line up di dispositivi offerti al pubblico. La prima serie che porta il marchio della rinascita dell’azienda è la serie A che trova come top di gamma il Samsung Galaxy Alpha, in seguito sono stati presentati altri due smartphone, Galaxy A5 e A3, ma il mercato e gli utenti attendono l’ultimo dei 4 dispositivi previsti, il Samsung Galaxy A7 che continua a far parlare di se ma ancora non si vede la luce infondo al tunnel.

Alcune notizie del’ultima ora vedono come caratteristiche tecniche del Samsung Galaxy A7 un display 5.5 pollici con risoluzione Full-HD (1920 x 1080 pixel), un processore Exynos 5433 (lo stesso del Galaxy Note 4). Con queste poche caratteristiche non definitive, possiamo comunque definire la fascia di prezzo del dispositivo che non ricadrà a quanto pare nella mid-range ma potrebbe addirittura andare ad affiancarsi al Galaxy Alpha.

L’unica che possiamo ipotizzare come plausibile sarebbe quella di presentare questo dispositivo senza la variante Qualcomm e quindi rendendo l’A7, la versione Exynos del Alpha.

Come al solito prendete tutte queste notizie con le dovute precauzioni perché fino all’ultima parola di Samsung, sono solamente congetture costruite su parole che vagano nel web. Speriamo che Samsung non crei un ennesimo dispositivo clone di se stessa.

Fonte

About Davide Vasco

Il mio primo cellulare fù il Motorola StarTAC all'età di 14 anni. Il mio primo smartphone, Samsung Galaxy S con il quale ho sancito il voto al mondo della Tecnologia Mobile culminata nel Settembre 2013 con l'apertura del Blog Metaphone.it.

Post Navigation