Jolla tablet sailfish 2.0Jolla, azienda finlandese come Nokia, l’abbiamo conosciuta da tempo grazie al sistema operativo Sailfish OS e basato su Meego e pre-installato già su uno smartphone. In seguito al successo ottenuti, l’azienda ha deciso di voler produrre anche un tablet con il medesimo sistema operativo arrivato alla versione 2.0. come ormai è solito fare per ogni startup, anche Jolla ha aperto una campagna su Indigogo per promuovere il suo nuovo dispositivo per il quale si era preposta di raggiungere l’obbiettivo di 380.000 dollari, largamente superati già prima di 21 giorni dal termine.

Jolla tablet implementerà un display con una diagonale da 7.85 pollici ed una risoluzione di 2048 x 1536 pixel che producono una densità pari ai 330 PPI (superiore al iPad mini e Nokia N1). Il processore che viene ospitato da questo nuovo tablet basato sul sistema operativo Sailfish 2.0 è un Intel quad-core da 1.8 GHz, inoltre è dotato di 2 GB di RAM e 32 GB di memoria interna che può essere aumentata tramite l’uso di una micro-SD. Il comparto fotografico è composto da una fotocamera posteriore con 5 MP ed una frontale con 2 MP. La batteria sarà da 4.300 mAh. Le dimensioni del novo tablet sono di 203 x 137 x 8.3 mm con un peso di 384 grammi, inoltre il dispositivo ha un desing molto originale che ricorda le curve del Ascend P6.

Il tablet Jolla costerà 189 dollari e sarà disponibile all’acquisto a partire da maggio 2015.

Fonte

About Davide Vasco

Il mio primo cellulare fù il Motorola StarTAC all'età di 14 anni. Il mio primo smartphone, Samsung Galaxy S con il quale ho sancito il voto al mondo della Tecnologia Mobile culminata nel Settembre 2013 con l'apertura del Blog Metaphone.it.

Post Navigation